Tortelli Porri e Patate

Ingredienti per 4 persone

Per la Pasta:

1. 300 Gr di Farina 2. 3 Uova

Per il ripieno:

1. 700 Gr di Porri 2. 2-3 Patate 3. 70 Gr di Pecorino o Grana 4. Brodo vegetale 5. 2 Uova (di una useremo solo il tuorlo) 6. Burro 7. Sale e Pepe 8. Noce Moscata

La Pasta…

Su un piano da lavoro mettiamo la farina e disponiamola a fontana. Nel centro mettiamo le 3 uova ed iniziamo ad impastare. Lavorare il composto, dopo che si sarà amalgamato, per almeno 15 min. Avvolgete la palla dell’impasto nella pellicola e mettetelo a riposo per 30 min. sotto una ciotola capovolta.

Il ripieno…

Pulite i porri e tagliateli a rondelle, lasciando intatti 10 cm. della parte più verde, che ci servirà in seguito. Sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a cubetti. Saltate il tutto in una padella imburrata, aggiungete un mestolo di brodo bollente e fate cuocere per 20 min. con coperchio. Finita la cottura fate raffreddare il tutto e mescolatelo con 50 gr di pecorino o parmigiano grattugiato, un tuorlo d’uovo, un uovo e della noce moscata. Mentre concludete il ripieno ricordatevi di schiacciare il composto con una forchetta in modo da eliminare eventuali grumi. Aggiungere sale e pepe a piacere.


I tortelli…

Adesso dividete la pasta in due parti uguali e stendetela il più fine possibile. Posate la pasta stesa su un piano, preferibilmente in legno, in modo che non si attacchi. Con un cucchiaino da caffè disponete i ripieni sulla pasta in modo equidistante fra loro e copriteli con l’altra metà della pasta stesa. A questo punto premete con le dita la pasta attorno al ripieno (fatelo con cura, se non volete che il tortello si apra in cottura). Adesso non rimane altro che passare la rotella dentata così da creare i vari tortelli, che andranno successivamente messi a seccare su di un panno.

Decorazione…

Vi ricordate i 10 cm di porro verde che vi ho fatto lasciare? Tagliatelo a rondelle, apritele e friggetele in modo da creare dei riccioli verdi che andranno sopra i nostri tortelli come decorazione.

Cuocere i tortelli in acqua bollente; finita la cottura saltateli in una padella con una noce di burro e del formaggio. Impiattate il tutto, pepate e aggiungete i riccioli di porro fritti
per decorare il piatto.

…Buon Appetito!!!

P.s. Ricordatevi che con questi piatti è obbligatorio stappare una bottiglia delle Strade del Vino!!!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Ricette e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Tortelli Porri e Patate

  1. Toscana in Tavola ha detto:

    Sembrano davvero eccezionali! Proverò e posterò il risultato!

  2. Mi sembrano molto interessanti abbinati ad un Chianti Classico della Fattoria di Corsignano!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...