Mostra del Chianti Montespertoli 2016

Dal 28 Maggio al 5 Giugno ritorna la Mostra del Chinati a Montespertoli.

13000342_1051347684888356_46340645293724142_n

Passate a trovarci durante questa 59° edizione!

Piazza del Popolo – Stand Degustazione

Ecco le nostre degustazioni:

Martedì 31 Maggio ore 22.00

Degustazione della Strada del Vino Vernaccia di San Gimignano

Una fantastica selezione di Vernacce: conoscere e parlare di vino, ovviamente di San Gimignano, guidati dall’esperienza del sommelier Andrea

Mercoledì 1 Giugno ore 22.00

I Vini delle Cantine d’Autore

Attraverso 3 Vini scoprirete il mondo delle Catnine d’Autore in Toscana

(http://www.winearchitecture.it)

Giovedì 2 Giugno ore 22.00

Degustazione della Strada del Vino Costa degli Etruschi

Si parte dal famoso Viale dei Cipressi per scoprire tutta la provincia di Livorno

nobile di montepulciano

Per prenotazioni: stradevino@gmail.com

Il nostro personale sarà presente per tutta la manifestazione.

Qui il programma della Manifestazione: http://www.mostradelchianti.it

Pubblicato in Eventi | Lascia un commento

Vinitaly 2016

PEGASOtris

UNA NUOVA GUIDA E TOSCANA WINE ARCHITECTURE: COSI’ LA FEDERAZIONE RENDERA’ OMAGGIO AL MEZZO SECOLO DI VINITALY

All’anniversario per il primi cinquantanni della più famosa kermesse enologica italiana, il Vinitaly di Verona, la Federazione Strade del vino, dell’olio e dei sapori di Toscana si presenta in versione nuova e scintillante, con progetti sempre più stuzzicanti e interessanti per l’esigente turista enogastronomico.

Durante la quattro giorni veronese (dal 10 al 13 aprile 2016), presso lo spazio espositivo nel padiglione D, stand D1, la Federazione presenterà la nuova edizione della guida ai vari itinerari che si snodano e si intrecciano nei territori delle 21 Strade del vino di Toscana.Copertina 2016 Una guida nuova, rinnovata nei contenuti, nelle proposte, nelle foto, e soprattutto nella sua immagine di copertina, che porta la firma di Dino Baroni, vincitore del concorso realizzato nel 2015 dalla Federazione. Una copertina dalle linee pulite, che nella sua concreta essenzialità rappresenta come non mai le radici più antiche del territorio toscano dove, tra i secolari cipressi e tipici casolari toscani, gli elementi principe rimangono l’uomo al lavoro e la sua terra.

La guida 2016, introdotta dall’assessore regionale all’agricoltura, Caccia e pesca, Marco Remaschi, e dal presidente della Federazione, Mauro Marconcini, è sempre più “on line” con un’informazione legata ai social network. Oltre alla consultazione cartacea, la guida offre infatti tutti le possibilità ed indirizzi per un confronto diretto e dinamico di informazione sulle varie Strade del Vino, sviluppato grazie ad un progetto coordinato con la Fondazione Sistema Toscana e il sito ufficiale del turismo www.turismo.intoscana.it.

La Federazione toscana ha sempre fatto proprio e valorizzato questo amore per la terra e per le bellezze del suo paesaggio naturale, senza mai però dimenticare anche la storia antica che le sottendono: una storia fatta di antiche pievi e castelli ma anche, sempre più oggigiorno, di nuove tecnologiie sempre più all’avanguardia, come di moderne linee architettoniche che fanno delle cantine bellissimi luoghi in cui architettura, design e antica cultura enologica si fondono in un unico quadro d’insieme con il paesaggio circostante. La Federazione ha saputo cogliere da anni l’importante legame che esiste tra vino e grande architettura, tra sapore e gusto e bellezza estetica, arrivando a presentare, proprio all’edizione 2016 del Vinitaly, il progetto Toscana Wine Architecture di cui è capofila. Cover-jpgIl Toscana Wine Architecture, promosso dalla Regione Toscana, è un circuito di 14 cantine d’autore e di design firmate da grandi nomi quali Mario Botta, Renzo Piano e Tobia Scarpa. Edifici modernissimi a cui si affiancano cantine che ospitano opere d’arte moderna e che creano un sistema produttivo e culturale innovativo, oltre che un’attrazione turistica unica nel suo genere. Le 14 cantine d’autore sono sparse su tutto il territorio toscano e sono sempre visitabili con degustazione dei propri prodotti: Rocca di Frassinello, Cantina Antinori, Fattoria delle Ripalte, Cantina di Montalcino, Cantina Salcheto, Cantina Caiarossa, Fattoria Le Mortelle, Tenuta Argentiera, Podere di Pomaio, Cantina ColleMassari, Il Borro,Tenuta dell’Ammiraglia, Cantina Petra e Cantina di Fonterutoli. Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla Federazione Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori di Toscana : tel. 0571 606048; e-mail: info@stradevinoditoscana.it oppure visitare il sito web: http://www.stradevinoditoscana.it.

.

Pubblicato in Eventi, Il Presidente, Ricette | Lascia un commento

Concorso per la realizzazione della Copertina della Guida alle Strade di Toscana

REGOLAMENTO DEL CONCORSO

federazione strade del vino, dell'olio e dei sapori di toscana

Art. 1 – La Federazione delle Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori di Toscana indice un concorso per la realizzazione della Copertina della Guida alle Strade del Vino che verrà realizzata nell’anno 2016.

Art. 2 – I partecipanti dovranno inviare i bozzetti (nessun limite numerico per singolo partecipante) in formato A4 (210 mm x 297 mm) anonimo, a colori, entro il 30 Novembre 2015. (fa fede il timbro postale della spedizione).

Art. 3 – La partecipazione al Concorso è Gratuita

Art. 4 – Gli elaborati dovranno pervenire nella seguente modalità:

– in formato cartaceo con qualunque forma di spedizione (postale semplice, raccomandata, corriere, ecc.), al seguente indirizzo: Federazione Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori di Toscana. Via Lucardese, 74 50025 Montespertoli – Firenze

– il/i bozzetto/i stampato/i non dovrà/nno contenere riferimenti dell’autore (firma, nome, ecc.)

– il/i bozzetto/i dovrà/nno essere spedito/i in busta chiusa, accompagnato/i da un foglio A4 riportante i dati del/degli autore/i. Sul foglio di accompagnamento al/ai bozzetto/i dovranno essere indicati nome e cognome del/degli autore/i, indirizzo postale, indirizzo e-mail e recapito telefonico (possibilmente cellulare); sulla busta di spedizione non deve essere indicato il mittente;

– il foglio con i dati dell/degli autore/i dovrà essere inseriti dentro la busta di spedizione del bozzetto/i in ulteriore busta anonima.

Art. 5 – Il concorrente potrà usare tutte le forme, tecniche e colori che vorrà, per rappresentare al meglio le Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori di Toscana: La Filosofia, un modo di vivere, le radici della campagna Toscana.

– Caratteristiche Tecniche Immagine di Copertina:

Altezza mm 210 – Larghezza mm140

In caso di vittoria il concorrente dovrà fornire a questa Federazione un file .jpg oppure .tiff con risoluzione di 300 pixel/pollice e metodo colore: RGB o CMYB

Art. 6 – Non c’è limite al numero di bozzetti inviati e le opere potranno essere realizzate da più di un autore. In questo caso citare il nome di tutti gli autori, ma indicare una sola mail e un solo numero di cellulare da contattare in caso di vittoria.

Art. 7 – Le opere arrivate saranno sottoposte ad una commissione che selezioneranno una rosa di 10 opere da sottoporre al giudizio finale dell’Assemblea delle Strade del vino, dell’Olio e dei Sapori di Toscana.

Art. 8 – L’assegnazione del premio sarà effettuata ad insindacabile giudizio dell’Assemblea delle Strade del vino, dell’Olio e dei Sapori di Toscana. che individuerà il vincitore tra la rosa dei 10 elaborati scelti dalla commissione.

Art. 9 – Non verrà stilata una classifica di punteggio per gli elaborati, ma sarà scelto soltanto un vincitore

Art. 10 – Il premio per il vincitore consiste in un week end (tre giorni, due notti) per due persone presso un agriturismo associato alle Strade di Toscana.

Art. 11 – Tutte le opere presentate saranno trattenute da questa Federazione e potranno essere utilizzate a sua discrezione. I partecipanti rinunciano ad ogni diritto d’uso sulle opere medesime.

Il bando ed i suoi allegati sono scaricabili cliccando qui!

Per qualsiasi informazione o chiarimento:

Federazione Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori di Toscana

www.stradevinoditoscana.it

Mail: info@stradevinoditoscana.it

Per conoscenza:

strade del vino

Copertina Guida alle Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori di Toscana in distribuzione ad oggi

caratteristiche_tecniche

Caratteristiche tecniche Immagine Copertina

Pubblicato in Ricette | Lascia un commento

Expo 2015 Milano

TOSCANA FUORI EXPO – MILANO – 30 GIUGNO/6 LUGLIO

Le Strade di Toscana: Vino e…..Sapori!!!

EXPO 2015

PROGRAMMA EVENTI

Tutti i giorni WineBar aperto dalle ore 12 alle ore 23.00.

Degustazione di Vini e prodotti Tipici Toscani

Ticket degustazione – 3 Calici – costo di 10 €.

Le degustazioni saranno accompagnate da piccoli assaggi di prodotti tipici Toscani.

MARTEDI’ 30 GIUGNO

Ore 18.00 – Cooking Show

A cura della Strada del Vino Colli di Candia e Lunigiana

Aperitivo con “L’Erbadella” in abbinamento ai bianchi del Territorio.

Erbadella: Tipica Torta salata con erbi selvatici; Vini bianchi: Candia dei Colli Apuani DOC, Val di Magra IGT, Colli di Luni DOC.

Ore 19.00 – Cooking Show

A cura della Cooperativa Mare Nostrum

IL PESCE DIMENTICATO: Preparazione e degustazione di piatti a base di Pesce.

Gli Chef vi guideranno all riscoperta di quei pesci che fanno parte della tradizione più genuina della nostra regione, ma che erano stati appunto “dimenticati”.

In abbinamento Bianco della Valdinievole – Cooperativa Vinicola Chianti Montalbano (Larciano)

MERCOLEDì 1 LUGLIO 


18.00 – Cooking Show

A cura della Strada dell’Olio e del Vino del Montalbano – Le Colline di Leonardo

IL BRIGIDINO Da pioppino- Pasticceria Carli dal 1870


Degustazione di vino Rosso di Toscana IGT “Prunideo” Fattoria Betti (Quarrata)

(Brigidino: Dolce Tipico di Lamporecchio – fragranti sfoglie insaporite all’anice)

19.00 – Didattica

LE STRADE DEL VINO IN RETE

Progetto di promozione e valorizzazione del patrimonio turistico ed enogastronomico Toscano, basato sull’utilizzo di innovative soluzioni tecnologiche interattive – Premiato da Regione Toscana.

Bruno Bottini di BBS, ditta realizzatrice del progetto, parlerà dei nuovi possibili sviluppi del progetto.

In abbinamento i vini della Strada del Vino e dell’Olio Lucca, Montecarlo e Versilia

GIOVEDì 2 LUGLIO

17.00 – Didattica

A cura della Strada dell’Olio e del Vino del Montalbano – Le Colline di Leonardo

Giardino dell’arte e del silenzio- ALLA SCOPERTA DELLE API

Durante la dimostrazione l’Apicoltura Cristofori Mauro spigherà l’alveare, la vita delle Api ed il rapporto con l’Ape Regina fino ad arrivare alla produzione del miele e le sue diverse Tipologie.
 LA Degustazione di miele sarà accompagnata da una selezione di Chianti del Consorzio delle colline di Vinci.

19.00 – Cooking Show

A cura della Strada dell’Olio e del Vino del Montalbano – Le Colline di Leonardo

LA PAPPA DI LEONARDO

Pappa al pomodoro con Olio extra vergine di Oliva IGP.

Degustazione del piatto accompagnata da vino Bianco Toscano IGT e vino Rosso Toscano IGT. Tutti i vini sono prodotti e imbottigliati presso l’Agriturismo il Piastrino (Vinci).

VENERDì 3 LUGLIO

17.00 – Cooking Show

A cura della Strada dell’Olio e del Vino del Montalbano – Le Colline di Leonardo

I RICCIARELLI

Da pioppino – Pasticceria Carli dal 1870
 accompagnato da vino Rosso Toscano IGT “Garafano”


prodotto dall’ Agriturismo Mulino di Beboli (Lamporecchio)

19.00 – Cooking Show

A cura della Strada dell’Olio e del Vino del Montalbano – Le Colline di Leonardo

LA PAPPA DI LEONARDO
 Pappa al pomodoro con olio extra vergine di Oliva IGP.

Degustazione di vino Chianti DOCG – Prodotto dall’Agriturismo il Piastrino (Vinci)


SABATO 4 LUGLIO

16.00 – Didattica

RICAMO DI CASALGUIDI

Dimostrazione pratica a cura dell’ Associazione culturale Club del Ricamo di Casale .

Ricamo di Casalguidi: tipologia di ricamo che racchiude tradizioni, radici e cultura popolare di Casalguidi

17.00 – Didattica

INTRECCIO ERBE PALUSTRI

Dimostrazione pratica a cura di Matteo Vescovi – Centro di ricerca, documentazione
 e promozione del Padule di Fucecchio.

18.00 – Cooking Show

A cura della Strada dell’Olio e del Vino del Montalbano – Le Colline di Leonardo

I CANTUCCINI Da pioppino- Pasticceria Carli dal 1870


Il tipico biscotto Toscano da inzuppare nel VINSANTO prodotto dall’ Azienda Vitivinicola Giorni (Cerreto Guidi)

DOMENICA 5 LUGLIO

11.00 – Cooking Show

A cura della Strada dell’Olio e del Vino del Montalbano – Le Colline di Leonardo

IL BRIGIDINO Da pioppino- Pasticceria Carli dal 1870

(Brigidino: Dolce Tipico di Lamporecchio – fragranti sfoglie insaporite all’anice)

18.00 – Didattica

CHIANTI CLASSICO EIN PLEIN AIR

Paolo Bacci di “CaravanBacci” parlerà della bellissima esperienza alla scoperta della Toscana in Camper.

A conclusione degustazione i vini della Strada del Vino e dell’Olio Chianti Classico.

Pubblicato in Ricette | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Bit 2015 – 12/14 Febbraio – Milano

bit 2015Le Strade del Vino sbarcano a Milano!

Come ogni anno torniamo alla Bit con un calendario degustazioni dedicato alle eccellenze Toscane…Vi aspettiamo al Padiglione 9 – Stand Toscana

Ecco il programma dell degustazioni:

Giovedì 12

ore 13,00 – Terre di Piero della Francesca

ore 14,30 – Strada del Vino Costa degli Etruschi

ore 17,00 – Isola del Giglio

Venerdì 13

ore 11,00 – Strada dei Vini di Cortona

ore 13,30 – Comune di Forte dei Marmi

ore 16,00 – Strade del VinoTerre di Arezzo

Sabato 14

ore 11,00 – Strada del Vino Monteregio

ore 13,30 – Strada del Vino Vernaccia di San Gimignano

ore 16,00 – Strada del Vino e dell’Olio Lucca, Montecarlo e Versilia

degustazioni Bit 2015

Pubblicato in Ricette | Lascia un commento

Expo Rurale 2014 – Firenze

LA FEDERAZIONE ALL’EXPO RURALE 2014 DI FIRENZE

federazione strade del vino, dell'olio e dei sapori di toscana

tra cantine di design, giochi di abbinamenti enologici e un programma ricco di degustazioni

Vetrina autunnale di rilievo per la Federazione delle Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori di Toscana con la quattro giorni dedicata alla ruralità nel centro di Firenze: l’ EXPO RURALE TOSCANA, che si tiene appunto nel parco delle Cascine del capoluogo toscano
dal 18 al 21 settembre 2014.

307959_10151046876242041_1865053621_n-1Tra la realizzazione di un orto, le sfide per food-blogger, l’edilizia ecocompatibile, l’innesto di viti, nella kermesse fiorentina , dedicata alle sane abitudini e allo stile di vita sano e di qualità, i protagonisti indiscussi saranno i segreti e i sapori della buona cucina toscana e i suoi prodotti principali, vino e olio extra vergine in primis. Vini e olii che non si offriranno soltanto allo sguardo del visitatore in lontane vetrine, ma soprattutto al suo palato. L’edizione 2014 dell’expo Rurale si conferma infatti la kermesse in cui si sprona il visitatore ad essere protagonista imparando, degustando e abbinando prodotti gastronomici a vino. Quest’anno infatti il visitatore che si troverà a trascorrere una giornata al parco delle Cascine potrà davvero immergersi in tutte le fasi di produzione del vino: dal grappolo al bicchiere! Potrà assistere alla dimostrazione dell’innesto di barbatelle di vite, partecipare in prima persona alla “pigiatura” del vino, seguire la fermentazione del mosto e infine godersi l’imbottigliatura e scoprire i vari tipi di sughero. Ovviamente assaggiando anche le uve protagoniste della viticoltura toscana, fino a degustare i prodotti di queste uve in una programma ricco di degustazioni tematiche guidate da professionisti del settore e attività di filiera, tutte ideate e curate dalla Federazione delle Strade del Vino della Toscana, l’ Enoteca Italiana di Siena e la Provincia di Siena. Così, se tutti i giorni dell’Expo sarà possibile degustare il gelato al Vin Santo, degustazione curata appunto dalla Federazione, dal pomeriggio di giovedì 18 settembre andranno di scena una serie di iniziative de gustative dedicate al vino.

brunello di montalcino

Nel dettaglio il programma prevede:

Giovedì 18 settembre

  • 15:30 Degustazione guidata Strada del Vino colli di Candia e Lunigiana.

  • 16:30 / 18:00 Lezione e gioco degli abbinamenti vino toscano e prodotti DOP e IGP toscani
  • 17.00 Degustazione guidata Strada del Vino e dei sapori Monteregio di Massa Marittima
  • 18:30 Degustazione guidata Strada dei Vini di Cortona

Venerdì 19 settembre

  • 15:30 Degustazione guidata Strada dell’Olio e del Vino di Montalbano
  • 16:30 / 18:00 Lezione e gioco degli abbinamenti vino toscano e prodotti DOP e IGP toscani
  • 17:00 Degustazione guidata Strada dei Vini di Carmignano e Sapori tipici Pratesi
  • 18:30 Degustazione guidata Strada del Vino Vernaccia di San Gimignano

Sabato 20 settembre

  • 13:30/17:30 Dal Grappolo al Bicchiere. Conoscere e sperimentare tutto il ciclo di vita dell’uva fino al vino. Con degustazione di uva
  • 15:30 Degustazione guidata Strada del Vino e dell’Olio Lucca, Montecarlo e Versilia
  • 16.30 Lezione e gioco degli abbinamenti vino toscano e prodotti DOP e IGP toscani
  • 17.00 Degustazione guidata Strada del Vino Costa degli Etruschi
  • 18:00 Lezione e gioco degli abbinamenti vino toscano e prodotti DOP e IGP toscani
  • 18:30 Degustazione guidata Strada del Vino e dei Sapori Colli di Maremma

Domenica 21 settembre

  • 13:30/17:30 Dal grappolo al bicchiere
  • 15:30 Degustazione guidata Strada del Vino e dell’olio Chianti Classico
  • 16.30 Lezione e gioco degli abbinamenti vino toscano e prodotti DOP e IGP toscani
  • 17.00 Degustazione guidata Strada del Vino terre di Arezzo
  • 17:30 Rievocazione storica di usi e costumi dei primi del ‘900 a cura del Gruppo Novecento Montespertoli in collaborazione con la Federazione
  • 18:00 Lezione e gioco degli abbinamenti vino toscano e prodotti DOP e IGP toscani
  • 18:30 Degustazione guidata Strada del vino Nobile di Montepulciano

Tutte le degustazioni ed i laboratori possono essere preventivamente prenotate tramite mail all’indirizzo: degustazioni.expo@gmail.com

Durante l’Expo fiorentino sarà inoltre possibile conoscere le cantine in Toscana opera di grandi architetti e aderenti al progetto“New Art & New Tuscany”.Incentrato sul profondo legame che esiste tra vino e architettura, il progetto ha l’obiettivo di valorizzare il nuovo fenomeno delle cantine d’autore e di design come attrazione turistica unica nel suo genere.

Pubblicato in Eventi | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Strade di Toscana in Rete

federazione strade del vino, dell'olio e dei sapori di toscana

Vi avevamo già parlato del nostro progetto relativo ai Totem Touchscreen…ecco il comunicato stampa a conclusione del progetto:

Sono 7 in provincia di Pisa e 5 in quella di Grosseto, 4 in provincia di Arezzo, 3 in quella di Livorno e in quella di Firenze, 2 in provincia di Siena e 1 in provincia di Pistoia.

Sono i nuovi Totem, in totale 26, per 12 delle 20 strade del vino dell’olio e dei sapori di Toscana, che hanno aderito al progetto. I totem sono già operativi e vanno a costituire il nuovo sistema di infopoint in rete realizzato dalla Federazione delle Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori di Toscana. Il progetto è stato realizzato grazie ad una compartecipazione con Regione Toscana che ha stanziato 140 mila euro.totem Interno

Denominato “Strade di Toscana in rete” il progetto è stato presentato in palazzo Strozzi Sacrati a Firenze. Presenti l’assessore all’agricoltura Gianni Salvadori, il presidente della Federazione delle Strade del vino dell’olio e dei sapori, Mauro Marconcini, il rappresentante dell’azienda che ha ideato e realizzato la piattaforma e le soluzioni tecniche, Bruno Bottini.

I totem touchscreen, oltre a fornire in modo semplice, immediato ed in multilingua tutte le informazioni sul territorio, sugli eventi e sulle sue aziende, permetteranno al turista di conoscere ciò che accade in tutta la Toscana, inserendo così gli eventi promossi da ogni singola Strada nel più ampio contesto regionale.

L’integrazione con il QR Code, che trasferisce ai cellulari la sintesi dei contenuti di interesse consultati, e l’integrazione con il sistema di e-booking del sito web di Regione Toscana (www.turismo.intoscana.it) permetteranno a ciascuna Strada di diffondere informazioni sul proprio territorio, valorizzandone gli eventi e le aziende che vi operano. Dai totem sarà inoltre possibile per il turista telefonare gratuitamente alle Strade del Vino e a tutte le aziende del territorio, per ricevere maggiori informazioni ed effettuare prenotazioni per pernottamenti o degustazioni. Tutte queste informazioni saranno disponibili anche sugli apparecchi mobili tramite le applicazioni per Smartphone che, grazie al sistema di geolocalizzazione, permettono di trovare le cantine, i frantoi e gli agriturismi più vicini alla nostra posizione. Sarà quindi possibile degustare i milgiori vini, assaggiare i migliori Oli ed assaggiare i prodotti dell’eccellenza toscana percorrendo percorsi minimi e con la massima semplicità Infine, il circuito dei totem è connesso in rete anche con l’aeroporto di Pisa e quello di Milano Orio al Serio, quest’ultimo con un flusso di 9 milioni di turisti, è il terzo aeroporto italiano ed è partner di Expo 2015. “Il progetto Strade del Vino in Rete – ha detto il presidente della Federazione, Mauro Marconcini – valorizza il territorio, migliora il servizio di accoglienza turistica e contestualmente promuove le ricchezze turistiche della regione ed offre un servizio non stop anche agli oltre 13 milioni di turisti che ogni anno transitano dall’aeroporto di Pisa e da quello di Milano Orio al Serio.”

Totem Esterno“Grazie a questi Totem – ha aggiunto Bruno Bottini, presidente di BBS – il turista può avere informazioni anche quando gli uffici sono chiusi, con dati coerenti, sempre aggiornati e fruibili anche attraverso la APP disponibile gratuitamente dai principali market, con un dettaglio informativo che solo il territorio può garantire e diffonderle in modo coordinato su tutti i media disponibili. ” In vista ci sono anche ulteriori novità. “In previsione di Expo 2015 – ha concluso Bottini – stiamo allestendo un video call center in grado di erogare supporto ai turisti live in 7 lingue (russo e cinese incluso) gratuitamente attraverso i nostri totem.”

“Questa iniziativa – ha concluso l’assessore Salvadori – è già una realtà concreta di grande potenzialità, che permetterà ai turisti di conoscere in maniera più completa la grande offerta del nostro territorio e alle aziende darà l’opportunità di una vetrina sempre aperta per farsi conoscere e far conoscere sempre meglio la qualità dei loro prodotti.”

Ecco l’elenco dei totem installati Strada dell’Olio Borghi e Castelli della Valdinievole (Interno) c/o Comune di Uzzano (PT) – Loc. Santa Lucia – Piazza Unità d’Italia n1 Strada del Vino Terre d’Arezzo (Interno) Sede della Strada – via Ricasoli n. 38/40 – Arezzo Strada dei Vini di Cortona (Interno) c/o Palazzo Casali sede MAEC – Cortona (AR) – Piazza della Repubblica (Esterno) Strada del Vino Costa degli Etruschi (Interno) c/o Ufficio Informazione Turistica – via Matteotti n.42 – Suvereto (LI) (Interno 02) c/o Terminal Crociere del Porto di Livorno – Piazzale dei Marmi (Esterno) c/o Sede della Strada – Loc. San Guido n.45 – Bolgheri (LI) Strada dell’Olio Monti Pisani (Interno) c/o Comune di Calci (PI) – Piazza Garibaldi n.1 (Esterno 01) c/o Piazza via Italia – San Giuliano terme (PI) (Esterno 02) Piazza Cavalca – Comune di Vicopisano (PI) (Esterno 03) c/o Stazione Ferroviaria di San Giuliano Terme (PI) (Esterno 04) c/o parco pubblico di Vecchiano (PI) (Esterno 05) c/o Marina di Vecchiano (PI) (Esterno 06) c/o Centro Servizi – fraz. Uliveto Terme di Comune di Vicopisano (PI) Strada del Vino Montecucco e dei Sapori d’Amiata (Interno) c/o Comune di Castel del Piano – via Marconi n.9 (GR) Strada del Vino e dei Sapori Monteregio di Massa Marittima (Interno) c/o C.C. COOP via Chirici,6 Follonica (GR) Strada dei Sapori Valtiberina Toscana (Interno) c/o Bottega dei Sapori – Piazza Gramsci n.4/5 – Sansepolcro (AR) (Esterno) c/o Bottega dei Sapori – Piazza Gramsci n.4/5 – Sansepolcro (AR) Strada del Vino Orcia (Interno) c/o il Museo Diocesano – Corso II Rossellino n.30 – Pienza (SI) (Esterno) Cortona – Centro Città Strada del Vino e dei Sapori Colli di Maremma (Interno 01) c/o Comune di Capalbio – Via Abruzzo n.1 (GR) (Interno 02) c/o Castello di Capalbio – Capalbio (GR) (Esterno) piazza del Comune di Scansano (GR) – via XX Settembre Strada del Vino e dell’Olio Chianti Classico (Interno 01) sotto porticato in piazza Matteotti, 4 – Greve in Chianti (FI) c/o negozio “IL GALLO” (Interno 02) c/o Convento Santa Maria al Prato, via del Convento – Radda in Chianti (FI) (Esterno) via Roma – Radda in Chianti (FI) Strada del Vino Vernaccia di San Gimignano (Interno) c/o Museo della Vernaccia – Villa della Rocca di Montestaffoli- San Gimignano SI

Pubblicato in Il Presidente, Olio, Sapori, Vino | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento