ENOTURISMO – Le Strade del Vino dicono sì a una nuova legge del settore, ma il percorso sia inclusivo.

ENOTURISMO – Le Strade del Vino dicono sì a una nuova legge del settore, ma il percorso sia inclusivo.

Federazione Strade del Vino di Toscana - logo

Si segua la strada del “Testo Unico sul Vino” per dare al comparto una legislazione coerente e al passo con i tempi ripartendo dalla L.268/99.

Il dibattito che si è aperto in questi mesi sullo stato dell’arte e sulle prospettive dell’Enoturismo e più in generale del turismo enogastronomico legato ai prodotti di eccellenza in Italia, non può prescindere dal coinvolgimento di attori fondamentali e radicati nel territorio come le Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori.

E’ indubitabile (come dimostrato anche dal XIII rapporto sul “Turismo del Vino” e da innumerevoli sudi e ricerche di settore) che il comparto del vino sia uno dei motori più importanti del segmento del turismo enogastronomico, che necessita di una strategia nazionale forte e di strumenti adeguati alle nuove sfide che attendono tutti gli attori in campo, dalle aziende agricole, ai Comuni alle Associazioni di promozione.

Lo sforzo compiuto a livello legislativo con l’approvazione del Testo Unico sul Vino rappresenta un passo in avanti importante, soprattutto nella parte in cui interviene per adeguare la disciplina delle attività enoturistiche svolte nelle aziende agricole vitivinicole (art. 87 T.U. che introduce i commi 3 bis, 3 ter e 3 quater alla L.268/99); Una legge quadro sull’enoturismo sarebbe auspicabile purché non si ricada nell’errore di riproporre normative frammentate o funzionali agli interessi di qualche soggetto, a discapito di altri. In questo senso evidenziamo che nella fase preparatoria delle due proposte di legge depositate alla Camera (n.4052 d’iniziativa dei Deputati Mongiello, Sani e altri) e al Senato (n.2616 d’iniziativa del Senatore Stefanò) le Strade del Vino e dell’Olio non siano state coinvolte, pur svolgendo in molte regioni servizi fondamentali nel comparto enoturistico.

Le Strade infatti si occupano di accoglienza (e in molti casi gestiscono direttamente uffici turistici) e di segnalazione nel territorio delle aziende associate e dei tematismi; propongono pacchetti e organizzano wine/oil tours; gestiscono eventi, partecipano a fiere di settore; implementano una importante attività di comunicazione e animazione sui social network non legata a singoli eventi ma in maniera continuativa, dando un contributo fondamentale alla “governance” dell’enoturismo.

In molte realtà territoriali il mondo delle Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori rappresenta la realtà più grande a livello enoturistico con centinaia di associati, ma soprattutto costituisce un “luogo virtuoso”, uno strumento reale di “rete operativa”, in cui si incontrano e si confrontano con le aziende agricole vitivinicole e olivicole, le istituzioni sensibili e le aziende del comparto produttivo e turistico, condividendo e spesso cofinanziando progetti di marketing territoriale e di accoglienza.

Per questo siamo convinti che non abbia senso, ad appena un anno dalla faticosa approvazione del Testo Unico sul vino, ridare avvio ad una nuova produzione legislativa incoerente e frammentata, ma che invece una riflessione seria dovrebbe partire da una rilettura virtuosa e inclusiva della legge apripista delle “turismo del vino” che è stata la L.268 del 1999, a quasi venti anni dalla sua approvazione, che risolva in maniera intelligente alcune lacune ancora presenti nel quadro normativo, che regolamenti in maniera puntuale aspetti fiscali e semplificazioni autorizzative, che rafforzi la “governance” del settore e che si ponga come obiettivo il superamento della discontinuità territoriale che spesso si riscontra nelle singole regioni.

Come strade intendiamo apportare il nostro contributo, ribadendo tuttavia alcuni concetti fondamentali:

1. Pensare che l’universo dell’enoturismo ruoti unicamente intorno alle cantine è una visione miope e poco lungimirante. Il turismo del vino cresce grazie all’intelligenza di un mondo variegato che ruota ovviamente intorno alle cantine, ma che non si esaurisce in esse.

2. Molti investimenti di questi ultimi anni sono stati possibili grazie a politiche pubbliche che hanno sostenuto l’iniziativa e lo sforzo del privato;

3. Il fattore competitivo del comparto sarà sempre di più rappresentato dal livello complessivo di offerta del territorio e che non si persegue un obiettivo di crescita smantellando le esperienze virtuose già presenti in molte aree del paese;

4. Oggi si possono affrontare le sfide del mercato non solo con professionalità e metodo ma con azioni e target condivisi tra più soggetti. Un percorso che le “Strade” hanno in questi anni faticosamente maturato, attraverso importanti esperienze professionali e umane e ad una conoscenza capillare del territorio, che oggi rappresenta un patrimonio immateriale preziosissimo.

Anche per questo è indispensabile rafforzare e rendere maggiormente operative tutte le realtà che offrono servizi di qualità per il turista. Il “prodotto turistico” non va slegato dai servizi per fruirlo. Questa è la vera sfida per il futuro, soprattutto pensando a quelle migliaia di aziende agricole del settore piccole e piccolissime che rendono unica e non standardizzabile l’esperienza turistica legata al prodotto enogastronomico e che mantengono vivo e attrattivo il tessuto sociale e produttivo. 

Le posizioni di forte rottura, espresse recentemente sulla stampa dal Presidente Nazionale del “Movimento Turismo del Vino” Carlo Pietrasanta, non danno certamente un contributo costruttivo alla crescita complessiva del comparto ma anzi, intaccano rapporti di collaborazione consolidati e virtuosi presenti in molte regioni, disconoscendo anche percorsi di crescita comune fatti in questi anni. E’ evidente che dietro una legittima attività di lobbying (peraltro su un tema condivisibile su cui si sarebbe potuta ricercare solidarietà e approccio comune) si nasconda invece un tentativo di delegittimare tante realtà presenti e operative in tutta Italia. Siamo i primi a riconoscere una situazione a macchia di leopardo nel panorama nazionale, ma ciò vale per tutti i settori e ovviamente anche per le Strade. Ci sono territori più dinamici, Comuni più sensibili, associazioni più attive, ma questo non significa che tutto quello che è stato fatto in questi anni vada disconosciuto e demolito. E’ indubitabile che il comparto abbia bisogno di stimoli nuovi, a partire da una incisiva strategia nazionale del settore nei mercati turistici stranieri e ad una aggregazione di una offerta turistica che tenga insieme (per distretti, per aree, per vocazioni) vino, olio, benessere, tempo recuperato, esperienze, genius loci.

Speriamo vivamente che questa riflessione sia di stimolo e di contributo costruttivo, ribadendo fin da ora la disponibilità a concretizzare luoghi di confronto per il bene di tutto il settore.

04 agosto 2017

Associazione Regionale Strade del Vino e Olio dell’Umbria – Presidente Paolo Morbidoni

Federazione Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori di Toscana – Presidente Mauro Marconcini

Strada del Vino e dei Sapori del Trentino – Presidente Francesco Antoniolli

Strada del Vino Valpolicella – Presidente Miriam Magnani

Strada del vino Soave – Presidente Paolo Menapace

Strada del Prosecco e Vini dei Colli Conegliano Valdobbiadene – Presidente Isidoro Rebuli

Strada del Vino Bardolino – Presidente Claudia Benazzoli

Strada del Barolo e grandi vini di Langa – Presidente Lorenzo Oliviero

Federazione Strade del Vino Lombardia – Presidente Gianni Boselli

Strada del Vino Lison Pramaggiore – Presidente Cristian Zulianello

Pubblicato in Il Presidente | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Bit 2017

Vi aspettiamo alla Bit – Milano 2/4 Aprile
Pad 4 Stand C 37-41 F 36-42

bit2017-sfondo-1024x652

Calendario Degustazioni

2 APRILE

ore 12.00

DEGUSTAZIONE VINI E PRODOTTI TIPICI DELLA STRADA DEL VINO CHIANTI MONTESPERTOLI

ore 14.00

DEGUSTAZIONE VINI E PRODOTTI TIPICI DELLA MAREMMA TOSCANA

ore 15.30

DEGUSTAZIONE VINI E PRODOTTI TIPICI DELLA STRADA DEL VINO E DELL’OLIO COSTA DEGLI ETRUSCHI

3 APRILE

ore 12.45 e 14.00

DEGUSTAZIONE DELLA STRADA DEL VINO NOBILE E SAPORI DELLA VALDICHIANA SENESE

ore 14.40

DEGUSTAZIONE VINI E PRODOTTI TIPICI DEL TERRITORIO PISTOIESE

ore 16.00

DEGUSTAZIONE VINI E PRODOTTI TIPICI DELLA STRADA DEL VINO E DELL’OLIO DI MONTALBANO – TERRE DI LEONARDO

4 APRILE

ore 12.30

DEGUSTAZIONE VINI E PRODOTTI TIPICI DELLA STRADA DEL VINO E DELL’OLIO LUCCA, MONTECARLO E SAPORI DI VERSILIA

ore 15.00

DEGUSTAZIONE VINI E PRODOTTI TIPICI DELLA STRADA DEL VINO E DEI SAPORI MONTEREGIO DI MASSA MARITTIMA

307959_10151046876242041_1865053621_n-1

Pubblicato in Eventi | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il Premio Touring Club Italiano 2016 alle Strade di Toscana

schermata-2016-12-02-alle-11-50-02

IL PREMIO

Il Premio, ideato nel 2000 dal Corpo Consolare toscano del TCI e promosso

d’intesa con la Regione Toscana, è giunto nel 2016 alla sua 17a edizione.

È un riconoscimento assegnato annualmente a realtà artistiche, ambientali,

produttive, culturali e sociali tipiche della terra di Toscana, che ben ne

traducano e rappresentino nel mondo l’immagine di pregio.

L’edizione 2016 è rivolta alle Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori di

Toscana: un riconoscimento che vuole premiare l’impegno ed il ruolo della

Federazione regionale delle Strade del Vino nella promozione delle

produzioni tipiche e della cultura del territorio.

Il premio è organizzato in collaborazione con due Assessorati della Regione

Toscana: Agricoltura e Attività produttive, nel quadro delle attività realizzate

con il progetto di iniziativa regionale Vetrina Toscana.

MOTIVAZIONE DEL PREMIO

“Alle Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori di Toscana

punto d’incontro nel territorio tra tradizione e innovazione”

SOGGETTI PREMIATI

Strade appartenenti alla Federazione delle Strade del Vino, dell’Olio e dei

Sapori di Toscana, individuate in ambito provinciale ed intese come

rappresentanti dell’intera rete regionale.

CONSEGNA DEL PREMIO

Da parte dei Consoli toscani del TCI ai Presidenti delle Strade del Vino,

dell’Olio e dei Sapori della Toscana. Il premio verrà consegnato in occasione

di eventi specifici, organizzati nelle diverse provincie, che potranno prevedere

degustazioni enogastronomiche, visite e presentazioni realizzate in

collaborazione con le singole Strade, con produttori locali e col circuito

regionale di Vetrina Toscana.

EVENTI CORRELATI

– Consegna della targa ricordo del Premio a Mauro Marconcini, Presidente

della Federazione delle Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori di Toscana.

– Visite sul territorio, degustazioni e presentazioni di cantine storiche e

d’autore appartenenti al circuito Toscana Wine Architecture.

CALENDARIO DELLE PREMIAZIONI

Lucca, 3-12-2016

Strada del Vino e dell’Olio Lucca, Montecarlo e Versilia

Quarrata (Pistoia), 15-1-2017

Strada dell’Olio e del Vino del Montalbano

Carmignano (Prato), 24-1-2017

Strada dei Vini di Carmignano e dei Sapori tipici pratesi

Gavorrano (Grosseto), 18-2-2017

Strada del Vino e dei Sapori Monteregio di Massa Marittima

Riparbella (Pisa), 25-2-2017

Strada del Vino delle Colline Pisane

Radda in Chianti (Siena), 11-3-2017

Strada del Vino e dell’Olio Chianti Classico

Il Borro, Loro Ciuffenna (Arezzo), 18-3-2017

Strada del Vino Terre di Arezzo

Bolgheri (Livorno), 25-3-2017

Strada del Vino e dell’Olio Costa degli Etruschi

Massa Carrara, 1-4-2017

Strada del Vino dei Colli di Candia e di Lunigiana

Montepulciano (Siena), 8-4-2017

Strada del Vino Nobile di Montepulciano e dei Sapori della Valdichiana Senese

————————————————————————–

CORPO CONSOLARE DI LUCCA

DATA:

3-12-2016

ORARIO E LUOGO:

ore 11,30 – Lucca, Real Collegio, piazza del Collegio 1

STRADA PREMIATA:

Strada del Vino e dell’Olio Lucca, Montecarlo e Versilia

schermata-2016-12-02-alle-12-25-45

CONSEGNA IL PREMIO:

VALERIO ASCANI, Console Provinciale TCI

RITIRA IL PREMIO:

ALESSANDRO ADAMI, Presidente della Strada del Vino e dell’Olio Lucca, Montecarlo e Versilia

PROGRAMMA:

Cerimonia di premiazione e degustazione presso lo stand della Strada, nell’ambito della

manifestazione “Il Desco. Sapori e saperi lucchesi in mostra”.

PER SAPERNE DI PIÙ:

http://www.stradavinoeoliolucca.it

CORPO CONSOLARE DI PISTOIA

DATA:

15-1-2017

ORARIO E LUOGO:

ore 10,30 – Quarrata (Pistoia), via Vecchia Fiorentina I tronco, 63 – Villa La Màgia

STRADA PREMIATA:

Strada dell’Olio e del Vino del Montalbano

schermata-2016-12-02-alle-12-26-11

CONSEGNA IL PREMIO:

GIANLUCA CHELUCCI, Console regionale TCI

RITIRA IL PREMIO:

ALDO MORELLI, Presidente della Strada dell’Olio e del Vino del Montalbano

PROGRAMMA:

Saluto delle Autorità e consegna del premio. Seguirà una visita della Villa medicea La Màgia e il

trasferimento alla Fattoria Betti, con degustazione, visita dell’azienda e del “Cantinone”, già sede

della rinomata Scuola di Ricamo di Quarrata.

PER SAPERNE DI PIÙ:

http://www.stradadileonardo.orghttp://www.fattoriabetti.it

CORPO CONSOLARE DI PRATO

DATA:

24-1-2017

ORARIO E LUOGO:

ore 17,30 – Carmignano (Po), Piazza Vittorio Emanuele II, 2

STRADA PREMIATA:

Strada dei Vini di Carmignano e dei Sapori tipici pratesi

schermata-2016-12-02-alle-12-26-21

CONSEGNA IL PREMIO:

PAOLO BENASSAI, Console provinciale TCI

RITIRA IL PREMIO:

FABRIZIO PRATESI, Presidente della Strada dei Vini di Carmignano e dei Sapori tipici pratesi

PROGRAMMA:

Cerimonia di consegna del premio presso la sede della Strada dei Vini di Carmignano e dei

Sapori tipici pratesi. Seguirà una degustazione di vini e prodotti tipici. Per prenotazioni scrivere

entro il 20 gennaio a: presidente@stradavinicarmignano.it.

PER SAPERNE DI PIÙ:

http://www.stradavinicarmignano.it

CORPO CONSOLARE DI GROSSETO

DATA:

18-2-2017

ORARIO E LUOGO:

ore 10,30 – Gavorrano (Grosseto), Loc. Giuncarico, Az. Rocca di Frassinello

STRADA PREMIATA:

Strada del Vino e dei Sapori Monteregio di Massa Marittima

schermata-2016-12-02-alle-12-25-36

CONSEGNA IL PREMIO:

MINO CONSUMI, Console Provinciale TCI

RITIRA IL PREMIO:

ILARIO VERONESI, Presidente Strada del Vino e dei Sapori Monteregio di Massa Marittima

PROGRAMMA:

Saluti delle Autorità e premiazione presso l’azienda vinicola Rocca di Frassinello, con visita

alla struttura progettata dall’arch. Renzo Piano (Toscana Wine Architecture) e degustazione.

Seguirà una visita alla necropoli etrusca di San Germano che si trova presso la stessa struttura.

ALTRI EVENTI:

Il Console Consumi ha organizzato un programma speciale, rivolto ai soci TCI e loro familiari,

che prevede, oltre ad una cena tipica e un pernottamento presso un Agriturismo di Massa

Marittima, visite al territorio e possibilità di prolungare il soggiorno. Per informazioni di dettaglio e

prenotazioni: agriturismoilbelvedere@gmail.com (Sig.ra Lucia: tel. 3299885207);

touringclub.toscana@gmail.com (Mino Consumi: tel. 3472558762).

PER SAPERNE DI PIÙ:

http://www.stradavino.it

CORPO CONSOLARE DI PISA

DATA:

25-2-2017

ORARIO E LUOGO:

ore 10,30 – Riparbella (Pisa), Strada Comunale di Montescudaio 59, Az. Caiarossa

STRADA PREMIATA:

Strada del Vino delle Colline Pisane

schermata-2016-12-02-alle-12-25-59

CONSEGNA IL PREMIO:

UMBERTO ASCANI MENICUCCI, Console provinciale TCI

RITIRA IL PREMIO:

MAURIZIO IANNANTUONO, Presidente della Strada del Vino delle Colline Pisane

PROGRAMMA:

Saluti delle Autorità e premiazione presso l’azienda vinicola Caiarossa, progettata dall’architetto

Michael Bolle (Toscana Wine Architecture), con visita guidata alla struttura e degustazione.

PER SAPERNE DI PIÙ:

http://www.stradaolio.ithttp://www.caiarossa.com

CORPO CONSOLARE DI FIRENZE

DATA:

11-3-2017

LUOGO:

Radda in Chianti (Siena), Via del Convento 1, Casa Chianti Classico

STRADA PREMIATA:

Strada del Vino e dell’Olio Chianti Classico

schermata-2016-12-02-alle-12-25-20

CONSEGNA IL PREMIO:

MASSIMO CONTI DONZELLI, Console provinciale TCI

RITIRA IL PREMIO:

GIOVAN BATTISTA D’ORSI, Presidente della Strada del Vino e dell’Olio Chianti Classico

PROGRAMMA:

Saluti delle Autorità e consegna del premio. Seguirà una visita guidata di “Casa Chianti Classico”,

nell’antico convento di Santa Maria al Prato di Radda, e degustazione.

PER SAPERNE DI PIÙ:

http://www.stradachianticlassico.it

CORPO CONSOLARE DI AREZZO

DATA:

18-3-2017

ORARIO E LUOGO:

ore 10,00 – Loro Ciuffenna (Arezzo), Loc. San Giustino V.no, Il Borro

STRADA PREMIATA:

Strada del Vino Terre di Arezzo

schermata-2016-12-02-alle-12-25-10

CONSEGNA IL PREMIO:

VEZIO MANNESCHI, Console provinciale TCI

RITIRA IL PREMIO:

SAVERIO LUZZI, Presidente della Strada del Vino Terre di Arezzo

PROGRAMMA:

Saluti delle Autorità e consegna del premio; visita della mostra “Vino&Arte” e della cantina de

Il Borro progettata dall’arch. Elio Lazzerini (Toscana Wine Architecture). Degustazione dei vini

de Il Borro a cura di AIS Delegazione Arezzo.

PER SAPERNE DI PIÙ:

http://www.stradadelvino.arezzo.ithttp://www.ilborrowines.it

CORPO CONSOLARE DI LIVORNO

DATA:

25-3-2017

LUOGO:

Bolgheri (Li), Loc. San Guido 45, Consorzio La Strada del Vino e dell’Olio Costa degli Etruschi

STRADA PREMIATA:

Strada del Vino e dell’Olio Costa degli Etruschi

schermata-2016-12-02-alle-12-25-27

CONSEGNA IL PREMIO:

ANTONIO SANTALENA, Console provinciale TCI

RITIRA IL PREMIO:

PIERMARIO MELETTI CAVALLARI, Presidente Strada del Vino e dell’Olio Costa degli Etruschi

PROGRAMMA:

Si rimanda all’aggiornamento pubblicato sul sito: http://www.lastradadelvino.com.

PER SAPERNE DI PIÙ:

http://www.lastradadelvino.com

CORPO CONSOLARE DI MASSA CARRARA

DATA:

1-4-2017

LUOGO:

Massa Carrara

STRADA PREMIATA:

Strada del Vino dei Colli di Candia e di Lunigiana

schermata-2016-12-02-alle-12-25-51

CONSEGNA IL PREMIO:

DAVIDE LAMBRUSCHI, Console provinciale TCI

RITIRA IL PREMIO:

FERNANDA POLETTI, Presidente della Strada del Vino dei Colli di Candia e di Lunigiana

PROGRAMMA:

Si rimanda all’aggiornamento pubblicato sul sito: http://www.stradadelvinoms.it

PER SAPERNE DI PIÙ:

http://www.stradadelvinoms.it

CORPO CONSOLARE DI SIENA

DATA:

8-4-2017

ORARIO E LUOGO:

ore 10,00 – Montepulciano (Siena), Piazza Grande 1, Palazzo Comunale

STRADA PREMIATA:

Strada del Vino Nobile di Montepulciano e dei Sapori della Valdichiana Senese

schermata-2016-12-02-alle-12-26-29

CONSEGNA IL PREMIO:

FEDERIGO SANI, Console provinciale TCI

RITIRA IL PREMIO:

DORIANO BUI, Presidente della Strada del Vino Nobile di Montepulciano e dei Sapori della

Valdichiana Senese

PROGRAMMA:

Saluti delle Autorità e consegna del premio. Seguirà una visita guidata del Conservatorio di

San Girolamo a Montepulciano e il trasferimento all’azienda vitivinicola Cantina Salcheto, “Cantina

Sostenibile dell’anno 2014 Gambero Rosso”, appartenente al circuito Toscana Wine Architecture,

con visita della struttura e degustazione.

ALTRI EVENTI:

La Strada del Vino, in collaborazione con il Console Federigo Sani, organizza un programma

facoltativo nel pomeriggio e a cena e la possibilità di prolungare il soggiorno in Valdichiana

Senese domenica 9 aprile. Per maggiori notizie e prenotazioni si rimanda alle informazioni

pubblicate sul sito: http://www.stradavinonobile.it

PER SAPERNE DI PIÙ:

http://www.stradavinonobile.ithttp://www.salcheto.it

Comunicati Stampa

Toscana Notizie: http://www.toscana-notizie.it/-/il-premio-touring-2016-alle-strade-del-vino-dell-olio-e-dei-sapori

Touring Club Italiano: http://www.touringclub.it/news/i-consoli-tci-della-toscana-premiano-le-strade-del-vino-dellolio-e-dei-sapori

Pubblicato in Ricette | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Mostra del Chianti Montespertoli 2016

Dal 28 Maggio al 5 Giugno ritorna la Mostra del Chinati a Montespertoli.

13000342_1051347684888356_46340645293724142_n

Passate a trovarci durante questa 59° edizione!

Piazza del Popolo – Stand Degustazione

Ecco le nostre degustazioni:

Martedì 31 Maggio ore 22.00

Degustazione della Strada del Vino Vernaccia di San Gimignano

Una fantastica selezione di Vernacce: conoscere e parlare di vino, ovviamente di San Gimignano, guidati dall’esperienza del sommelier Andrea

Mercoledì 1 Giugno ore 22.00

I Vini delle Cantine d’Autore

Attraverso 3 Vini scoprirete il mondo delle Catnine d’Autore in Toscana

(http://www.winearchitecture.it)

Giovedì 2 Giugno ore 22.00

Degustazione della Strada del Vino Costa degli Etruschi

Si parte dal famoso Viale dei Cipressi per scoprire tutta la provincia di Livorno

nobile di montepulciano

Per prenotazioni: stradevino@gmail.com

Il nostro personale sarà presente per tutta la manifestazione.

Qui il programma della Manifestazione: http://www.mostradelchianti.it

Pubblicato in Eventi | Lascia un commento

Vinitaly 2016

PEGASOtris

UNA NUOVA GUIDA E TOSCANA WINE ARCHITECTURE: COSI’ LA FEDERAZIONE RENDERA’ OMAGGIO AL MEZZO SECOLO DI VINITALY

All’anniversario per il primi cinquantanni della più famosa kermesse enologica italiana, il Vinitaly di Verona, la Federazione Strade del vino, dell’olio e dei sapori di Toscana si presenta in versione nuova e scintillante, con progetti sempre più stuzzicanti e interessanti per l’esigente turista enogastronomico.

Durante la quattro giorni veronese (dal 10 al 13 aprile 2016), presso lo spazio espositivo nel padiglione D, stand D1, la Federazione presenterà la nuova edizione della guida ai vari itinerari che si snodano e si intrecciano nei territori delle 21 Strade del vino di Toscana.Copertina 2016 Una guida nuova, rinnovata nei contenuti, nelle proposte, nelle foto, e soprattutto nella sua immagine di copertina, che porta la firma di Dino Baroni, vincitore del concorso realizzato nel 2015 dalla Federazione. Una copertina dalle linee pulite, che nella sua concreta essenzialità rappresenta come non mai le radici più antiche del territorio toscano dove, tra i secolari cipressi e tipici casolari toscani, gli elementi principe rimangono l’uomo al lavoro e la sua terra.

La guida 2016, introdotta dall’assessore regionale all’agricoltura, Caccia e pesca, Marco Remaschi, e dal presidente della Federazione, Mauro Marconcini, è sempre più “on line” con un’informazione legata ai social network. Oltre alla consultazione cartacea, la guida offre infatti tutti le possibilità ed indirizzi per un confronto diretto e dinamico di informazione sulle varie Strade del Vino, sviluppato grazie ad un progetto coordinato con la Fondazione Sistema Toscana e il sito ufficiale del turismo www.turismo.intoscana.it.

La Federazione toscana ha sempre fatto proprio e valorizzato questo amore per la terra e per le bellezze del suo paesaggio naturale, senza mai però dimenticare anche la storia antica che le sottendono: una storia fatta di antiche pievi e castelli ma anche, sempre più oggigiorno, di nuove tecnologiie sempre più all’avanguardia, come di moderne linee architettoniche che fanno delle cantine bellissimi luoghi in cui architettura, design e antica cultura enologica si fondono in un unico quadro d’insieme con il paesaggio circostante. La Federazione ha saputo cogliere da anni l’importante legame che esiste tra vino e grande architettura, tra sapore e gusto e bellezza estetica, arrivando a presentare, proprio all’edizione 2016 del Vinitaly, il progetto Toscana Wine Architecture di cui è capofila. Cover-jpgIl Toscana Wine Architecture, promosso dalla Regione Toscana, è un circuito di 14 cantine d’autore e di design firmate da grandi nomi quali Mario Botta, Renzo Piano e Tobia Scarpa. Edifici modernissimi a cui si affiancano cantine che ospitano opere d’arte moderna e che creano un sistema produttivo e culturale innovativo, oltre che un’attrazione turistica unica nel suo genere. Le 14 cantine d’autore sono sparse su tutto il territorio toscano e sono sempre visitabili con degustazione dei propri prodotti: Rocca di Frassinello, Cantina Antinori, Fattoria delle Ripalte, Cantina di Montalcino, Cantina Salcheto, Cantina Caiarossa, Fattoria Le Mortelle, Tenuta Argentiera, Podere di Pomaio, Cantina ColleMassari, Il Borro,Tenuta dell’Ammiraglia, Cantina Petra e Cantina di Fonterutoli. Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla Federazione Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori di Toscana : tel. 0571 606048; e-mail: info@stradevinoditoscana.it oppure visitare il sito web: http://www.stradevinoditoscana.it.

.

Pubblicato in Eventi, Il Presidente, Ricette | Lascia un commento

Concorso per la realizzazione della Copertina della Guida alle Strade di Toscana

REGOLAMENTO DEL CONCORSO

federazione strade del vino, dell'olio e dei sapori di toscana

Art. 1 – La Federazione delle Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori di Toscana indice un concorso per la realizzazione della Copertina della Guida alle Strade del Vino che verrà realizzata nell’anno 2016.

Art. 2 – I partecipanti dovranno inviare i bozzetti (nessun limite numerico per singolo partecipante) in formato A4 (210 mm x 297 mm) anonimo, a colori, entro il 30 Novembre 2015. (fa fede il timbro postale della spedizione).

Art. 3 – La partecipazione al Concorso è Gratuita

Art. 4 – Gli elaborati dovranno pervenire nella seguente modalità:

– in formato cartaceo con qualunque forma di spedizione (postale semplice, raccomandata, corriere, ecc.), al seguente indirizzo: Federazione Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori di Toscana. Via Lucardese, 74 50025 Montespertoli – Firenze

– il/i bozzetto/i stampato/i non dovrà/nno contenere riferimenti dell’autore (firma, nome, ecc.)

– il/i bozzetto/i dovrà/nno essere spedito/i in busta chiusa, accompagnato/i da un foglio A4 riportante i dati del/degli autore/i. Sul foglio di accompagnamento al/ai bozzetto/i dovranno essere indicati nome e cognome del/degli autore/i, indirizzo postale, indirizzo e-mail e recapito telefonico (possibilmente cellulare); sulla busta di spedizione non deve essere indicato il mittente;

– il foglio con i dati dell/degli autore/i dovrà essere inseriti dentro la busta di spedizione del bozzetto/i in ulteriore busta anonima.

Art. 5 – Il concorrente potrà usare tutte le forme, tecniche e colori che vorrà, per rappresentare al meglio le Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori di Toscana: La Filosofia, un modo di vivere, le radici della campagna Toscana.

– Caratteristiche Tecniche Immagine di Copertina:

Altezza mm 210 – Larghezza mm140

In caso di vittoria il concorrente dovrà fornire a questa Federazione un file .jpg oppure .tiff con risoluzione di 300 pixel/pollice e metodo colore: RGB o CMYB

Art. 6 – Non c’è limite al numero di bozzetti inviati e le opere potranno essere realizzate da più di un autore. In questo caso citare il nome di tutti gli autori, ma indicare una sola mail e un solo numero di cellulare da contattare in caso di vittoria.

Art. 7 – Le opere arrivate saranno sottoposte ad una commissione che selezioneranno una rosa di 10 opere da sottoporre al giudizio finale dell’Assemblea delle Strade del vino, dell’Olio e dei Sapori di Toscana.

Art. 8 – L’assegnazione del premio sarà effettuata ad insindacabile giudizio dell’Assemblea delle Strade del vino, dell’Olio e dei Sapori di Toscana. che individuerà il vincitore tra la rosa dei 10 elaborati scelti dalla commissione.

Art. 9 – Non verrà stilata una classifica di punteggio per gli elaborati, ma sarà scelto soltanto un vincitore

Art. 10 – Il premio per il vincitore consiste in un week end (tre giorni, due notti) per due persone presso un agriturismo associato alle Strade di Toscana.

Art. 11 – Tutte le opere presentate saranno trattenute da questa Federazione e potranno essere utilizzate a sua discrezione. I partecipanti rinunciano ad ogni diritto d’uso sulle opere medesime.

Il bando ed i suoi allegati sono scaricabili cliccando qui!

Per qualsiasi informazione o chiarimento:

Federazione Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori di Toscana

www.stradevinoditoscana.it

Mail: info@stradevinoditoscana.it

Per conoscenza:

strade del vino

Copertina Guida alle Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori di Toscana in distribuzione ad oggi

caratteristiche_tecniche

Caratteristiche tecniche Immagine Copertina

Pubblicato in Ricette | Lascia un commento

Expo 2015 Milano

TOSCANA FUORI EXPO – MILANO – 30 GIUGNO/6 LUGLIO

Le Strade di Toscana: Vino e…..Sapori!!!

EXPO 2015

PROGRAMMA EVENTI

Tutti i giorni WineBar aperto dalle ore 12 alle ore 23.00.

Degustazione di Vini e prodotti Tipici Toscani

Ticket degustazione – 3 Calici – costo di 10 €.

Le degustazioni saranno accompagnate da piccoli assaggi di prodotti tipici Toscani.

MARTEDI’ 30 GIUGNO

Ore 18.00 – Cooking Show

A cura della Strada del Vino Colli di Candia e Lunigiana

Aperitivo con “L’Erbadella” in abbinamento ai bianchi del Territorio.

Erbadella: Tipica Torta salata con erbi selvatici; Vini bianchi: Candia dei Colli Apuani DOC, Val di Magra IGT, Colli di Luni DOC.

Ore 19.00 – Cooking Show

A cura della Cooperativa Mare Nostrum

IL PESCE DIMENTICATO: Preparazione e degustazione di piatti a base di Pesce.

Gli Chef vi guideranno all riscoperta di quei pesci che fanno parte della tradizione più genuina della nostra regione, ma che erano stati appunto “dimenticati”.

In abbinamento Bianco della Valdinievole – Cooperativa Vinicola Chianti Montalbano (Larciano)

MERCOLEDì 1 LUGLIO 


18.00 – Cooking Show

A cura della Strada dell’Olio e del Vino del Montalbano – Le Colline di Leonardo

IL BRIGIDINO Da pioppino- Pasticceria Carli dal 1870


Degustazione di vino Rosso di Toscana IGT “Prunideo” Fattoria Betti (Quarrata)

(Brigidino: Dolce Tipico di Lamporecchio – fragranti sfoglie insaporite all’anice)

19.00 – Didattica

LE STRADE DEL VINO IN RETE

Progetto di promozione e valorizzazione del patrimonio turistico ed enogastronomico Toscano, basato sull’utilizzo di innovative soluzioni tecnologiche interattive – Premiato da Regione Toscana.

Bruno Bottini di BBS, ditta realizzatrice del progetto, parlerà dei nuovi possibili sviluppi del progetto.

In abbinamento i vini della Strada del Vino e dell’Olio Lucca, Montecarlo e Versilia

GIOVEDì 2 LUGLIO

17.00 – Didattica

A cura della Strada dell’Olio e del Vino del Montalbano – Le Colline di Leonardo

Giardino dell’arte e del silenzio- ALLA SCOPERTA DELLE API

Durante la dimostrazione l’Apicoltura Cristofori Mauro spigherà l’alveare, la vita delle Api ed il rapporto con l’Ape Regina fino ad arrivare alla produzione del miele e le sue diverse Tipologie.
 LA Degustazione di miele sarà accompagnata da una selezione di Chianti del Consorzio delle colline di Vinci.

19.00 – Cooking Show

A cura della Strada dell’Olio e del Vino del Montalbano – Le Colline di Leonardo

LA PAPPA DI LEONARDO

Pappa al pomodoro con Olio extra vergine di Oliva IGP.

Degustazione del piatto accompagnata da vino Bianco Toscano IGT e vino Rosso Toscano IGT. Tutti i vini sono prodotti e imbottigliati presso l’Agriturismo il Piastrino (Vinci).

VENERDì 3 LUGLIO

17.00 – Cooking Show

A cura della Strada dell’Olio e del Vino del Montalbano – Le Colline di Leonardo

I RICCIARELLI

Da pioppino – Pasticceria Carli dal 1870
 accompagnato da vino Rosso Toscano IGT “Garafano”


prodotto dall’ Agriturismo Mulino di Beboli (Lamporecchio)

19.00 – Cooking Show

A cura della Strada dell’Olio e del Vino del Montalbano – Le Colline di Leonardo

LA PAPPA DI LEONARDO
 Pappa al pomodoro con olio extra vergine di Oliva IGP.

Degustazione di vino Chianti DOCG – Prodotto dall’Agriturismo il Piastrino (Vinci)


SABATO 4 LUGLIO

16.00 – Didattica

RICAMO DI CASALGUIDI

Dimostrazione pratica a cura dell’ Associazione culturale Club del Ricamo di Casale .

Ricamo di Casalguidi: tipologia di ricamo che racchiude tradizioni, radici e cultura popolare di Casalguidi

17.00 – Didattica

INTRECCIO ERBE PALUSTRI

Dimostrazione pratica a cura di Matteo Vescovi – Centro di ricerca, documentazione
 e promozione del Padule di Fucecchio.

18.00 – Cooking Show

A cura della Strada dell’Olio e del Vino del Montalbano – Le Colline di Leonardo

I CANTUCCINI Da pioppino- Pasticceria Carli dal 1870


Il tipico biscotto Toscano da inzuppare nel VINSANTO prodotto dall’ Azienda Vitivinicola Giorni (Cerreto Guidi)

DOMENICA 5 LUGLIO

11.00 – Cooking Show

A cura della Strada dell’Olio e del Vino del Montalbano – Le Colline di Leonardo

IL BRIGIDINO Da pioppino- Pasticceria Carli dal 1870

(Brigidino: Dolce Tipico di Lamporecchio – fragranti sfoglie insaporite all’anice)

18.00 – Didattica

CHIANTI CLASSICO EIN PLEIN AIR

Paolo Bacci di “CaravanBacci” parlerà della bellissima esperienza alla scoperta della Toscana in Camper.

A conclusione degustazione i vini della Strada del Vino e dell’Olio Chianti Classico.

Pubblicato in Ricette | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento